CRONACHE DALLA DANZAMOVIMENTOTERAPIA. Intervista a Mila Sanna

E’ passato un anno da quando Mila Sanna mi ha passato il testimone della Presidenza APID.

E’ stato un anno denso, pieno di scommesse, lavoro, e punti fermi. Tra questi, le colleghe del Direttivo 2015 – 2018, che hanno saputo tenere il loro sguardo affettuoso su di me, ed accompagnarmi da lontano.

 

APID sta crescendo, è in pieno fermento, nonostante un quadro normativo nazionale in costante cambiamento e per niente lineare. Le istituzioni, malgrado spinte corporative anacronistiche, utilizzano le nostre ed i nostri professionisti e insieme a noi lavorano nomi di prestigio nel mondo sanitario, della formazione universitaria e della ricerca.

Mila, past president APID, fondatrice e responsabile del CAT (Centro Artiterapie MILANO), è nel Gruppo  Promotore interdisciplinare per l’attuazione della L. 3, insieme a Rolando Mancini e a me. La petizione ha raggiunto quasi 1000 firme,vedi anche: http://www.apid.it/terapie-psicocorporee-ad-indirizzo-artistico-che-la-legge-sia-applicata/  e non ha nessuna intenzione di fermarsi: chiederà presto un incontro con le autorità ministeriali competenti per il riconoscimento delle Terapie psicocorporee, come la DanzaMovimentoTerapia.

Qualche anno fa le feci un’intervista:

https://politicafemminile-toscana.blogspot.com/2016/05/quando-la-politica-era-una-vocazione.html