Giornata Mondiale della Danza 2017

 

Il 29 Aprile è la data che è stata simbolicamente scelta per celebrare la Danza in tutto il mondo.

10606425_10153374370164657_1846661750135039092_n

Fin dal 1982, ogni anno, in ogni angolo del pianeta, “esplodono” in quel giorno migliaia e migliaia di iniziative (dalle lezioni aperte, alle performances, spettacoli, convegni, films…) che abbracciano ogni forma di danza e uniscono professionisti, amatori, pubblico.

Si tratta di una campagna promossa da il Consiglio Internazionale della Danza (CID), fondato nel 1973 all’interno di UNESCO, nel cuore di Parigi, dove è la sede.

CID è l’organizzazione ufficiale per ogni forma di danza in ogni paese del mondo; è riconosciuta non solo dall’UNESCO, ma dai governi nazionali, internazionali e dalle istituzioni.

I suoi membri sono le più significative personalità del mondo della Danza, le associazioni, compagnie, scuole, realtà che diffondono la danza di qualità in più di 160 paesi.

UNESCO è l’Organizzazione per l’Educazione, la Scienza e la Cultura delle Nazioni Unite.

Quest’anno il Consiglio Internazionale della Danza (CID) unisce le sue forze con il Programma Alimentare Mondiale (World Food Program WFP) per creare DANZA PER FAME ZERO, un progetto che promuove la salute dell’Alimentazione attraverso la Danza e l’Educazione.

WFP offre infatti pasti a 80 milioni di persone in 80 paesi (wfp.org).

Una buona alimentazione e la Danza vanno per mano quindi, incoraggiando sani stili di vita.

LA GIORNATA MONDIALE DELLA DANZA, intende quest’anno promuovere l’importanza dell’Alimentazione, un buon stile di vita, attraverso la danza e l’Educazione, stimolando la creazione di iniziative e coreografie che partano da questo focus. http://www.danceday.cid-portal.org/

La DanzaMovimentoTerapia fa e può fare molto in questo ambito e le modalità tipiche di questa disciplina rendono prezioso il suo intervento.

In un presente dal clima così conflittuale, trasversalmente alle generazioni e appartenenze geografiche, in cui sembrano crescere i disturbi del comportamento alimentare, le dipendenze, la povertà, le iniquità sociali, il nostro lavoro nei territori può dare un contributo importante.

BUON DANCE DAY

a tutti i danzamovimentoterapeuti APID!