Libro “Colorati di natura. L’arteterapia a sostegno dell’immagine corporea” con il contributo di Fernando Battista

Breve presentazione del contributo che troverete all’interno del libro a cura dell’autore

La pelle è il luogo che accoglie il dialogo tra mente e corpo e al tempo stesso lo strumento attraverso cui questo dialogo si rende narrazione, o interfaccia fra il mondo interno e l’ambiente di vita.

Cosi si legge nella quarta di copertina del libro Colorati di natura. E’ una raccolta di contributi di autori provenienti da diverse professioni dalla medicina alla psicologia all’arte o danzaterapia.

Nel mio contributo dedicato alla esperienza di diversi anni che ho maturato nel mondo della scuola e dell’intercultura, racconto del progetto Anime Migranti (per una documentazione video  https://vimeo.com/425780533)

e di come storie diverse si intrecciano tra loro e le narrazioni, attraverso il corpo, trasformano le persone. Descrivo i legami tra Dmt e educazione e come attraverso questa metodologia il corpo diventa corpo incarnato e consente di rivedere il proprio pensiero decentrandosi cognitivamente ed emotivamente,  relazionandosi, ponendosi in ascolto. I pegiudizi cadono e le scelte di vita maturano, riuscendo a credere nello scambio che il confronto embodied riesce a promuovere. 

Un contributo della Dmt ad una visione di scuola che segua un progetto di vita nel rispetto delle diversità e dei diritti.

Fernando Battista