NUOVE SEZIONI IN NASCITA

La lieta notizia è che fin dalla primavera e estate scorse si è iniziato un gran lavoro in Umbria, in cui le socie hanno cominciato a gettare le basi per la costituzione di una Sezione Locale Umbra. Costituito il gruppo (di cui è Responsabile Ambra Rospo e Segretaria Ylenia D’Aniello), adempiute le procedure di rito, si aspetta l’assemblea di marzo per formalizzarne definitivamente la nascita.

In occasione della Settimana della DanzaMovimentoTerapia 2018, le socie umbre si sono unite in svariate iniziative in diverse zone della loro bellissima regione!

 

Visto che ci stanno scrivendo da altre zone regionali d’Italia, ci sta che la Sezione Umbra in Assemblea sarà in compagnia di altre neonate Sezioni: ce lo auguriamo.

A volte le nuove socie ci chiedono a cosa serva una Sezione Locale; ecco, serve davvero a molto!

Di seguito alcuni spunti che potranno aiutarci:

le Sezioni locali rappresentano APID nei territori, dunque la loro esistenza va nella direzione di garantire una presenza qualificata e capillare di APID in tutta Italia.

Il lavoro e l’immagine della Sezione Locale deve essere associabile ad un organismo che garantisca la qualità delle iniziative inerenti la DanzaMovimentoTerapia, in riferimento agli standard APID (disciplinata ai sensi di L.4/13, COLAP – MISE, EADMT).

Stiamo infatti lavorando per attuare ulteriori allineamenti alla normativa in oggetto, attraverso dei Comitati di Indirizzo e Sorveglianza.

Lo spirito che anima le socie di una nostra Sezione è quello del confronto rispettoso, della professionalità (in costante miglioramento), la messa in atto di comportamenti in osservanza del Codice Etico e della deontologia del professionista non ordinistico. Un ambito delicato e dalle molteplici potenzialità, affidato alla capacità del/la Soci* di lavorare con senso di servizio e di gratuità, per l’interesse comune.

In questo senso, in linea con lo Statuto APID, il piano della Comunicazione è di primaria importanza.

La condivisione di un programma comune a più soggetti che svolgono l’attività della DMT APID in uno stesso territorio, in un’ottica non di concorrenza speculativa ma di confronto costruttivo, è ciò che contraddistingue e conferma l’alto profilo delle/i nostri professionist*.

In questo senso la possibilità che ha la Sezione Locale di organizzare Formazioni Permanenti riconosciute da APID, è la conferma di quanto sia prezioso coordinarsi e cooperare, riuscendo a far convivere più proposte in una stessa regione, innalzandone il livello culturale e qualitativo nelle molteplici applicazioni.

Per sua natura la Sezione Locale deve avere un respiro regionale, a partire dalla denominazione, come avviene nelle regioni in cui è presente; si tratta di una natura che accomuna e che non cancella identità e storie dei vari soggetti attivi con la DMT APID.

La diffusione capillare su tutto il territorio nazionale, è una delle caratteristiche più interessanti e significative di APID, così che ogni soci* abbia diritto a rappresentarsi e ad essere rappresentat* in ogni territorio.

La Referente in Direttivo delle Sezioni Locali è Maria Paola Rimoldi.

Buone Nascite e Rinascite alle Sezioni Locali APID!