Provvedimenti Governativi

Buonasera a tutti,

é stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 17 marzo il decreto legge contenente le misure economiche per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Mancano ancora tutte le disposizioni attuative quindi non si sa ancora come potranno essere fruite. Suoi nostri canali continui aggiornamenti in merito. Nel link qua sotto potete trovare:

Tutti i provvedimenti approvati da Governo, protezione civile e ministeri.

Il testo del decreto in Gazzetta

https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-03-17&atto.codiceRedazionale=20G00034&elenco30giorni=false

Qui un sintesi delle misure che possono riguardarci più direttamente:

BONUS 600 €:  Ai liberi professionisti titolari di Partita Iva, ai co.co.co. in gestione separata e ai lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’Ago (sarebbero i commercianti, artigiani, coltivatori diretti) e ai dipendenti stagionali del settore turismo è riconosciuto un indennizzo di 600 euro per il mese di marzo. L’indennizzo è erogato dall’Inps previa domanda (occorre aspettare la circolare dell’inps per verificare quale sarà la modalità di accesso al credito). La misura riguarda una platea di quasi 5 milioni di persone.

VOUCHER BABYSITTER 600 €: per i lavoratori autonomi con più di un minore a carico (stesso discorso per quanto riguarda la modalità di erogazione, dobbiamo aspettare la circolare)

SCADENZE FISCALI: Per i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato con ricavi o compensi non superiori a 2 milioni di euro all’ultima dichiarazione, sono sospesi i versamenti che scadono tra l’8 marzo 2020 e il 31 marzo 2020 relativi a:
a) trattenute relative all’addizionale regionale e comunale, che essi operano in qualità di sostituti d’imposta;
b) imposta sul valore aggiunto;
c) contributi previdenziali e assistenziali e premi per l’assicurazione obbligatoria.
I versamenti sono posticipati al 31/05/2020, il Governo si è impegnato a prorogare i termini con il prossimo decreto “Aprile”.

MUTUI: Sospese le rate dei mutui a particolari condizioni di reddito (calo del 33% del fatturato). La misura coinvolgerà anche i professionisti, cosa fino ad oggi esclusa. Qui un link con vademecum molto chiaro del procedimento riguardo ai mutui: https://www.mutuionline.it/news/mutuionline-informa/decreto-cura-italia-le-nuove-misure-sulla-sospensione-dei-mutui-00029529.asp

FONDO DI GARANZIA ANCHE PER PROFESSIONISTI: Per 9 mesi da oggi, al Fondo centrale di garanzia Pmi sono ammissibili, con copertura all’80% in garanzia diretta e al 90% in riassicurazione, nuovi finanziamenti a 18 mesi meno un giorno di importo non superiore a 3 mila euro erogati da banche, intermediari finanziari e altri soggetti abilitati alla concessione di credito, concessi a favore di persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni assoggettati la cui attività d’impresa è stata danneggiata

Appena riceveremo informazioni più specifiche ci appresteremo a pubblicarle sul sito

                                                                                              La Vice Presidenza